BANDO DI CONCORSO PER CONTRIBUTI ALLE MICRO PMI BRESCIANE PER ECOMMERCE, TEMI AMBIENTALI, SISTEMI DI SICUREZZA (AGEF 1803)

credito adesso
Regione Lombardia – Credito Adesso: liquidità per la tua azienda
24 settembre 2018
rinnovo veicoli
Regione Lombardia – Incentivi per il rinnovo dei veicoli commerciali
3 ottobre 2018
Tutte le notizie

BANDO DI CONCORSO PER CONTRIBUTI ALLE MICRO PMI BRESCIANE PER ECOMMERCE, TEMI AMBIENTALI, SISTEMI DI SICUREZZA (AGEF 1803)

temi-ambientali

DETTAGLI DEL CONTRIBUTO

Fondo di € 250.000 a favore delle micro e piccole imprese bresciane operanti in tutti i settori economici (commercio, turismo, servizi, artigianato, industria) allo scopo di incentivare e promuovere la diffusione di tecnologie digitali rivolte all’e-commerce, i temi ambientali e di green economy e la sicurezza.

 

MISURA DEL CONTRIBUTO

Il contributo concedibile è pari alla misura del 50% del costo sostenuto (al netto di I.V.A.) nel periodo 2 Gennaio 2018 al 31 Dicembre 2018.

IMPORTANTE: IL CONTRIBUTO E’ RETROATTIVO: TUTTE LE SPESE GIA’ SOSTENUTE NEL PERIODO, SONO VALIDE PER LA DOMANDA!

Il contributo massimo è di Euro 2.500,00 per ogni impresa. La spesa minima ammissibile è di euro 1.000,00.

 

INVESTIMENTI AMMISSIBILI

MISURA 1 – PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI SITI WEB AZIENDALI
Sono ammessi anche siti di e-commerce, per lo sviluppo di azioni di web marketing dei propri prodotti, anche attraverso social media marketing, direct email marketing e mailing list.

MISURA 2 – TECNOLOGIE IN SICUREZZA PER LA PREVENZIONE DI ATTI CRIMINOSI
Sono ammissibili gli investimenti sostenuti per l’acquisto di:

2.1 Impianti antintrusione: antifurti o allarmi con sistemi di rilevamento satellitare collegati alle centrali di vigilanza; attrezzature per video-sorveglianza; video-protezione con cassetta di registrazione e assimilabili; telecamere collegate direttamente con le centrali delle forze dell’ordine
2.2 Impianti anti-taccheggio
2.3 vetri antisfondamento, telecamere, casseforti e armadi blindati

MISURA 3 – RIDUZIONE CONSUMI ENERGETICI, IMPATTO AMBIENTALE E RIFIUTI
Sono ammissibili gli investimenti sostenuti per l’acquisto di: 

3.1 ATTREZZATURE PER IL LAVAGGIO DELLE STOVIGLIE PER USO PROFESSIONALE o di categoria A secondo la Direttiva 97/17 CE e successive modifiche, impianti e attrezzature per il riciclo dell’acqua e la riduzione dei flussi e degli scarichi idrici.

3.2 ATTREZZATURE PER IL FREDDO (FRIGORIFERI, CELLE FRIGORIFERE, CONGELATORI, SURGELATORI, ABBASTTITORI TERMICI E SIMILI) PER USO PROFESSIONALE o di categoria A+ o A++ secondo la Direttiva 94/2 CE e successive modifiche (con esclusione di condizionatori, impianti di climatizzazione e simili previsti al punto 3.5).

3.3 ATTREZZATURE PER IL CALDO LIMITATAMENTE A FORNI ELETTRICI O MICRO ONDE PER USO PROFESSIONALE o di categoria A secondo la Direttiva 2002/40 CE e successive modifiche.

3.4 ATTREZZATURE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI: Impianti fotovoltaici di generazione di energia, con superfici non inferiori a 16 mq. o, alternativamente, con produzione nominale di energia non inferiore a 2 kW; impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria e/o integrazione con l’impianto di riscaldamento e/o integrazione al fabbisogno termico dei processi produttivi, impianti solari termici, impianti di raffreddamento/ condizionamento basati sull’energia solare (Solar cooling), impianti geotermici a bassa entalpia.

3.5 ATTREZZATURE PER INTERVENTI FINALIZZATI A MIGLIORARE L’EFFICENZA ENERGETICA E GESTIONE ENERGETICA
Interventi per l’efficienza energetica degli impianti. Acquisto di impianti, beni e strumenti che consentano la riduzione puntuale dei consumi e il conseguimento di più alti rendimenti energetici per la climatizzazione degli ambienti, come ad es.

  • POMPE DI CALORE AD ASSORBIMENTO A GAS;
  • CALDAIE CENTRALIZZATE O A CONDENSAZIONE;
  • IMPIANTI DI COGENERAZIONE E TRIGENERAZIONE AD ALTO RENDIMENTO;
  • CAPPE DI ASPIRAZIONE DEI FUMI AD USO PROFESSIONALE E A BASSO CONSUMO ENERGETICO,
  • RAFFRESCATORI/RAFFREDDATORI EVAPORATIVI PORTATILI O FISSI CHE NON RICHIEDONO L’UTILIZZO DI FLUIDI REFRIGERANTI;
  • SISTEMI DI MONITORAGGIO DELL’EFFICENZA ENERGETICA QUALI TELECONTROLLO, SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE ENERGETICA;
  • INTERVENTI PER L’EFFICENZA ENERGETICA DEI SISTEMI PER L’ILLUMINAZIONE (APPARECCHI AD ALTA EFFICENZA, ECC.);
  • SISTEMI DI ILLUMINAZIONE ESTERNA CHE NON GENERANO INQUINAMENTO LUMINOSO AD ESEMPIO MEDIANTE L’UTILIZZO DI LAMPADE AL SODIO IN ALTA PRESSIONE;
  • IMPIANTI A SENSORE DI PRESENZA A SPEGNIMENTO AUTOMATICO.

3.6 RIDUZIONE DEI RIFIUTI: compattatori di rifiuti organici/imballaggi, tritarifiuti ad uso professionale per attività di somministrazione.

 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande devono essere presentate in via telematica dal 5 febbraio 2019 al 12 febbraio 2019, fino ad esaurimento fondi.

 

Contattaci per maggiori informazioni: finanzagevolata@bluedi.com

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo Cookie Tecnici (essenziali per la fruizione del sito), cookies per analizzare il traffico e le statistiche di visita alle pagine del sito web oltre che a cookies di terze parti. Puoi attivare/disattivare i cookie in base alle tue esigenze.

Impostazioni sui cookies

Quando visualizzi il nostro sito, potrebbero essere raccolti dati di utilizzo attraverso il tuo browser tramite cookies. Controlla da qui le impostazioni.

Questi cookies sono necessari al corretto funzionamento base del sito e non possono essere disabilitati dal sistema.

Questi cookies di sessione sono necessari per mantere funzionante le funzioni del carrello di Woocommerce. Non possono essere disabilitati.
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Memorizza lo stato del consenso ai cookie dell'utente per il dominio corrente
  • CookieConsent

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi