Contributi per fiere internazionali in Regione Lombardia
26 Agosto 2020
11 Settembre 2020: Apre Bando Archè Lombardia
27 Agosto 2020
Tutte le notizie

Contributi per marchi e brevetti dal 2016

CONTRIBUTO 80% A FONDO PERDUTO PER BREVETTI

 

Apertura sportello: 21/10/2020.
Termine per avvio procedura: 30/09/2020.

 

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono accedere al contributo i soggetti che:

  1. siano titolari o licenziatari di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 1 gennaio 2017;
  2. siano titolari di una domanda nazionale di brevetto per invenzione industriale depositata successivamente al 1 gennaio 2016 con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”;
  3. siano titolari di una domanda di brevetto europeo o di una domanda internazionale di brevetto depositata successivamente al 1 gennaio 2016, con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”, che rivendichi la priorità di una precedente domanda nazionale di brevetto;
  4. siano in possesso di una opzione o di un accordo preliminare che abbia per oggetto l’acquisto di un brevetto o l’acquisizione in licenza di un brevetto per invenzione industriale, rilasciato in Italia successivamente al 1 gennaio 2017, con un soggetto, anche estero, che ne detenga la titolarità;
  5. siano imprese neo-costituite in forma di società di capitali, a seguito di operazione di Spin-off universitari/accademici.

 

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili spese per:

  1. studi e progettazione per Industrializzazione e ingegnerizzazione:
    – studio di fattibilità (specifiche tecniche con relativi elaborati, individuazione materiali, definizione ciclo produttivo, layout prodotto, analisi dei costi e dei relativi ricavi);
    – progettazione produttiva;
    – studio, progettazione ed ingegnerizzazione del prototipo;
    – realizzazione firmware per macchine controllo numerico;
    – progettazione e realizzazione software solo se relativo al procedimento oggetto della domanda di brevetto o del brevetto;
    – test di produzione;
    – produzione pre-serie (solo se funzionale ai test per il rilascio delle certificazioni);
    – rilascio certificazioni di prodotto o di processo.
  2. servizi per Organizzazione e sviluppo commerciale:
    – servizi di IT Governance;
    – studi ed analisi per lo sviluppo di nuovi mercati geografici e settoriali;
    – servizi per la progettazione organizzativa;
    – organizzazione dei processi produttivi;
    – definizione della strategia di comunicazione, promozione e canali distributivi.
  3. consulenza legale e contrattualistica per il Trasferimento tecnologico:
    – proof of concept;
    – due diligence;
    – predisposizione accordi di segretezza;
    – predisposizione accordi di concessione in licenza del brevetto;
    – costi dei contratti di collaborazione tra PMI e istituti di ricerca/università (accordi di ricerca sponsorizzati);
    – contributo all’acquisto del brevetto (solo per gli Spin Off e le start up innovative iscritte nel registro speciale al momento della presentazione della domanda di accesso); non sono ammissibili le componenti variabili del costo del brevetto (a titolo meramente esemplificativo: royalty, fee).

CONTRIBUTO

Contributo a fondo perduto pari all’80 % dei costi ammissibili fino a 140.000 euro.
La percentuale è elevata al 100% per le imprese beneficiarie costituite a seguito di operazioni di spin-off universitari/accademici. (una quota pari al 5% delle risorse finanziarie disponibili è destinata ai soggetti che sono in possesso del rating di legalità, un’ulteriore quota pari al 15% delle risorse finanziarie disponibili è destinata alle Startup innovative)

 

CONTRIBUTO PER MARCHI

 

Apertura sportello: 30/09/2020.
Termine per avvio procedura: 15/09/2020.

  • MISURA A: Agevolazioni per favorire la registrazione di Marchi dell’Unione Europea presso EUIPO attraverso l’acquisto di servizi specialistici
  • MISURA B: Agevolazioni per favorire la registrazione di Marchi internazionali presso OMPI attraverso l’acquisto di servizi specialistici

 

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili spese per:

  1. progettazione del marchio
  2. assistenza per il deposito
  3. ricerche di anteriorità
  4. assistenza legale per azioni di tutela del marchio in risposta a opposizioni/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione
  5. tasse di deposito presso UIBM o EUIPO e presso OMPI

Ammesse spese in riferimento a fatture emesse e a pagamenti effettuati a partire dal 1 giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione.

Contributo da € 6.000 a € 20.000.

 

Misura A – L’importo massimo complessivo dell’agevolazione è pari a € 6.000,00 per domanda relativa ad un marchio depositato presso l’EUIPO.

Misura B – Per le domande di registrazione internazionale depositate dal 1o giugno 2016 l’importo massimo dell’agevolazione è pari a:

  • 6.000,00 per ciascuna richiesta di agevolazione relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi un solo Paese;
  • 7.000,00 per ciascuna richiesta di agevolazione relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi due o più Paesi.

Nel caso in cui la designazione interessi i Paesi USA e/o Cina l’agevolazione sarà pari al 90% delle spese ammissibili sostenute sempre nei limiti previsti per l’acquisto dei servizi riportati nel prospetto sopra indicato.

In tal caso, l’importo massimo dell’agevolazione è pari a:

  • 7.000,00 per ciascuna richiesta di agevolazione relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi USA o Cina;
  • € 8.000,00 per ciascuna richiesta di agevolazione relativa ad un marchio depositato presso OMPI che designi USA e/o Cina e uno o più Paesi

 

Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione, sia per la Misura A sia per la Misura B, fino al raggiungimento del valore complessivo di 20.000 euro.

Per domande di registrazione internazionale depositate prima del 1° giugno 2016 è possibile richiedere agevolazioni solo per le designazioni successive effettuate dopo il 1° giugno 2016; in tal caso l’importo massimo delle agevolazioni è pari a:

  • € 2.000,00 per domanda di designazione successiva di un solo Paese depositata presso l’OMPI;
  • € 3.000,00 per domande di designazione successiva di due o più Paesi depositate presso l’OMPI.

 

CONTATTACI

Per fissare un appuntamento telefonico con i nostri consulenti per un check-up aziendale e analisi di fattibilità dei vari contributi attualmente in essere, idonei per la vostra azienda, vi chiediamo di contattarci:

0524 597969 – finanzagevolata@bluedi.com

VAI AL FORM DI CONTATTO

 

Utilizziamo Cookie Tecnici (essenziali per la fruizione del sito), cookies per analizzare il traffico e le statistiche di visita alle pagine del sito web oltre che a cookies di terze parti. Puoi attivare/disattivare i cookie in base alle tue esigenze.

Privacy Settings saved!
Impostazioni sui cookies

Quando visualizzi il nostro sito, potrebbero essere raccolti dati di utilizzo attraverso il tuo browser tramite cookies. Controlla da qui le impostazioni.

Questi cookies sono necessari al corretto funzionamento base del sito e non possono essere disabilitati dal sistema.

Questi cookies di sessione sono necessari per mantere funzionante le funzioni del carrello di Woocommerce. Non possono essere disabilitati.
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Memorizza lo stato del consenso ai cookie dell'utente per il dominio corrente
  • CookieConsent

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi