Hai investito in macchinari, attrezzature ed impianti? Diventa conforme 4.0!

Contributo per imprese femminili e imprese giovani con meno di 60 mesi
19 Febbraio 2021
regione-lombardia
Contributi per spingere la crescita delle PMI Lombarde attraverso internazionalizzazione ed espansione commerciale
25 Febbraio 2021
Tutte le notizie

Hai investito in macchinari, attrezzature ed impianti? Diventa conforme 4.0!

Bluedi si occupa dal 1999 di ingegneria gestionale e Finanza Agevolata e dal 2017 siamo specializzati in Consulenza e Conformità Industria 4.0, Perizie Certificate e sviluppo Software di interconnessione. Verifichiamo se i tuoi investimenti passati possono diventare OGGI Conformi Industria 4.0 e ci occupiamo di farti Ricevere il CONTRIBUTO DIRETTO AUTOMATICO!

 

COS’E’ INDUSTRIA 4.0?

Il termine industria 4.0 si riferisce ad una “quarta rivoluzione industriale” che cambierà il modo produttivo tramite l’uso diffuso di connessioni wireless e sensori a basso costo, di nuovi materiali, sistemi totalmente digitalizzati e connessi (internet of things and machines – dall’internet delle informazioni, all’internet delle cose).

 

COS’E’ IL PIANO NAZIONALE ITALIANO INDUSTRIA 4.0?

Il piano Industria 4.0 è nato a fine 2016 con l’obiettivo di incentivare gli investimenti delle PMI Italiane, con un parco macchine obsoleto e poco tecnologico e quindi concorrenziale, in tecnologia, ed aumentarne la competitività e l’attività delle aziende in ricerca, sviluppo ed innovazione.

  • Investimenti 2017 e 2018 : Iperammortamento 250%
  • Investimenti 2019 : Iper ammortamento 270%
  • Investimenti 2020 : Credito d’imposta diretto 40% (fino al 15 Novembre 2020)
  • Investimenti 2020 (dal 16 Novembre 2020) – 2021 : Credito d’imposta diretto 50%

 

BENI AGEVOLABILI

BENI MATERIALI rientranti nell’Allegato A, suddividisi in 3 CATEGORIE di beni agevolabili:

  • A1: beni strumentali con funzionamento controllato da sistemi computerizzati e/o gestiti tramite opportuni sensori e azionamenti (per es: macchine per la produzione, imballaggio, lavorazione, macchine utensili, ecc.);
  • A2: sistemi per l’assicurazione della qualità e della sostenibilità (per es: sistemi di sensori, sistemi per la tracciabilità dei prodotti, ecc.);
  • A3: dispositivi per l’interazione uomo macchina e per il miglioramento dell’ergonomia e della sicurezza del posto di lavoro in logica 4.0 (per es: sistemi di sicurezza per prevenire infortuni, diminuire errori ed aumentare l’efficienza).

BENI IMMATERIALI agevolabili, rientranti nell’Allegato B:

Programmi e applicazioni acquistati da aziende che hanno già investito in beni materiale in logica industria 4.0, e beni immateriali collegati ad investimenti 4.0 (ad esempio software, sistemi e system integration, piattaforme e applicazioni).
Si articola in 2 diverse aliquote:

  • per i beni immateriali inseriti in aziende che hanno già investito anche in beni materiali 4.0;
  • se il bene immateriale è necessario per fare funzionare i beni materiali (per es: esempio, se il software è embedded, e quindi acquistato insieme al bene)

 

Scopri i beni agevolabili qui

 

Assicurarsi che una macchina possa godere dei benefici non è semplice come potrebbe apparire, non bastano le dichiarazioni del fabbricante, come potrebbe sembrare da una lettura veloce della legge. Per l’acquirente di una macchina esiste il rischio di acquistare un bene agevolabile sulla carta e non agevolabile nella realtà.
Ancora peggio se si tratta di acquisto di beni complessi, formati da beni nuovi ed altri usati, o ancora acquisto di linee di produzione, composte da macchine fornite da diversi fabbricanti.

Il 2021, prima dei TAGLI agli incentivi GIÀ PREVISTI PER IL 2022, è il momento di sfruttare al massimo le potenzialità ed i vantaggi in termini produttivi ed economici dei CONTRIBUTI 4.0. Anche tu ti sarai fatto le domande che elenchiamo sotto senza avere una risposta certa e senza trovare la soluzione per il TUO caso specifico.

 

Alcune domande dei ns. clienti:

  • Quali sono le caratteristiche tassative dei macchinari per godere dei contributi ?
  • Vanno rispettati i 5 punti o tutti e 8?
  • Cosa significa una macchina interconnessa?
  • Cosa deve fare l’impresa per godere del beneficio ?
  • Come stabilire quale contributo si puo sfruttare?
  • I soldi risparmiati con il beneficio fiscale a chi vanno chiesti?
  • Cosa succede per le macchine in leasing?
  • E per le macchine a noleggio?
  • I beni usati ed il revamping sono compresi ?

 

Per fissare un appuntamento telefonico con i nostri consulenti per un check-up aziendale e analisi di fattibilità dei vari contributi attualmente in essere, idonei per la vostra azienda, vi chiediamo di contattarci:

0524 597969 – finanzagevolata@bluedi.com

VAI AL FORM DI CONTATTO

Utilizziamo Cookie Tecnici (essenziali per la fruizione del sito), cookies per analizzare il traffico e le statistiche di visita alle pagine del sito web oltre che a cookies di terze parti. Puoi attivare/disattivare i cookie in base alle tue esigenze.

Privacy Settings saved!
Impostazioni sui cookies

Quando visualizzi il nostro sito, potrebbero essere raccolti dati di utilizzo attraverso il tuo browser tramite cookies. Controlla da qui le impostazioni.

Questi cookies sono necessari al corretto funzionamento base del sito e non possono essere disabilitati dal sistema.

Questi cookies di sessione sono necessari per mantere funzionante le funzioni del carrello di Woocommerce. Non possono essere disabilitati.
  • wc_cart_hash_#
  • wc_fragments_#

Memorizza lo stato del consenso ai cookie dell'utente per il dominio corrente
  • CookieConsent

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi